Trattamento e cura dell’erezione debole e della disfunzione erettile con i farmaci

Trattamento e cura dell’erezione debole e della disfunzione erettile (con i farmaci)

Quasi tutti gli uomini hanno problemi di erezione; se succede solo una volta ogni tanto, non c’è necessariamente bisogno di aiuto professionale.
La disfunzione erettile (DE) si verifica quando si hanno difficoltà a raggiungere e mantenere un’erezione sufficiente per impegnarsi in un rapporto sessuale.
Ci sono diversi farmaci per il trattamento di questa condizione.
La disfunzione erettile può essere il segno di una condizione medica di base, quindi si avrà bisogno di un esame fisico; se è una condizione di salute di base la causa, come diabete o ipertensione, trattare il problema dovrebbe essere il primo passo verso la guarigione.
In caso contrario, lo specialista può consigliare i farmaci necessari per trattare la disfunzione erettile.

Farmaci per via orale

Secondo uno studio recente, quasi l’80% degli uomini con disfunzione erettile riferisce un miglioramento del rapporto dopo l’uso di farmaci per via orale.
Attualmente, ci sono tre farmaci disponibili con prescrizione medica e sono:

• sildenafil citrato (Viagra)
• tadalafil (Cialis)
• vardenafil HCl (Levitra, Staxyn)

Questi farmaci funzionano incrementando una sostanza chimica naturale, chiamata ossido nitrico che rilassa i muscoli del pene, permettendo al sangue di fluire più liberamente; un miglioramento del flusso sanguigno aiuta a raggiungere e mantenere l’erezione.
Le pillole possono essere prescritte in vari dosaggi; lo specialista probabilmente inizierà con una dose piuttosto bassa e regolare. I potenziali effetti collaterali includono: lieve mal di stomaco, mal di testa e vampate di calore; alcuni soggetti notano cambiamenti di visione, congestione nasale o dolori muscolari.

I farmaci orali per la disfunzione erettile possono interagire negativamente se usati in concomitanza con altri farmaci, in particolare:

• nitrato di droghe
• fluidificanti del sangue
• alfa bloccanti
• farmaci per l’alta pressione sanguigna

Oppure, se si ha:

• pressione sanguigna alta o bassa
• diabete
• malattie cardiache
• storia di ictus o insufficienza cardiaca

Farmaci iniettabili

Se non è possibile utilizzare i farmaci per via orale, o se non funzionano, ci sono altre opzioni, come i farmaci auto-iniettabili che funzionano migliorando la circolazione sanguigna:

• prostaglandina / alprostadil (Caverject Impulse, Edex)
• fentolamina (OraVerse, Regitine)
• papaverina
Utilizzando un ago molto sottile, è possibile iniettare il farmaco nel lato o alla base del pene; nella maggior parte dei casi, si otterrà un’erezione che dura più o meno un’ora.
Gli effetti collaterali possono includere: sanguinamento, lividi o la formazione di tessuto fibroso nel sito di iniezione; alcuni soggetti sperimentano una erezione prolungata (priapismo), che può richiedere cure mediche.

Interazioni

L’alprostadil interagisce negativamente con l’eparina della droga; l’eparina è usata per prevenire la formazione di coaguli di sangue: cautela quando si usano i farmaci insieme!
La papaverina può interagire con il ginkgo; se si stanno prendendo questi farmaci, assicurarsi di chiedere consiglio ad uno specialista.

Supposte

L’alprostadil è disponibile anche come supposta del pene (MUSE).
Il farmaco viene inserito nell’uretra utilizzando uno speciale applicatore; questo di solito provoca l’erezione in 10 minuti e la fa durare fino ad un’ora.
I potenziali effetti collaterali comprendono il sanguinamento nell’uretra minore e la formazione di tessuto fibroso all’interno del pene.

Terapia ormonale sostitutiva

Se la disfunzione erettile è causata da livelli di testosterone anormalmente bassi, la terapia sostitutiva può aiutare.
La terapia a base di testosterone può essere somministrata ogni settimana mediante un’iniezione intramuscolare; le iniezioni possono causare livelli di testosterone che salgono e scendono tra i diversi trattamenti.
La terapia con testosterone può anche essere presa in forma di gel, facendo molta attenzione ad evitare che il gel cada su qualcun altro.
Un’altra opzione è il cerotto cutaneo, che può causare irritazione cutanea.
Non deve assumere testosterone chi ha avuto il cancro alla prostata e il cancro al seno.

CHI SIAMO: Tutti gli Articoli di questo Sito sono curati dal Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale * PER CONTATTI: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2018 Frontier Theme
WhatsApp chat