Le Statine possono causare problemi di erezione?

Le Statine possono causare problemi di erezione?

Panoramica

La disfunzione erettile (DE) è una condizione caratterizzata dall’incapacità di raggiungere o mantenere l’erezione e il rischio aumenta con l’età.
Alcune condizioni, come la depressione e bassi livelli di testosterone, sono possibili cause di disfunzione erettile; c’è stato anche il dibattito se le statine – un tipo popolare di farmaci per il colesterolo – a volte possono esserne la colpa.

Cosa sono le Statine

Le statine sono tra i farmaci più comuni per il colesterolo; esse bloccano la produzione di colesterolo da parte del fegato. Questo aiuta a ridurre i livelli di lipoproteine a bassa densità (LDL), conosciuto anche come colesterolo “cattivo”. Le statine contribuiscono anche a rimuovere la placca nelle arterie, riducendo i blocchi che possono portare ad attacchi di cuore e ictus.
Gli effetti indesiderati comuni includono mal di testa, dolori muscolari, perdita di memoria e nausea; raramente, possono causare danni al fegato e livelli elevati di colesterolo nel sangue.

Possibili collegamenti con la disfunzione erettile

La disfunzione erettile non è un effetto collaterale delle statine, ma alcuni ricercatori ne hanno esplorato la possibilità.

Un studio ha dimostrato che le statine possono ridurre i livelli di testosterone che è il principale ormone sessuale maschile ed è necessario per raggiungere l’erezione. Lo stesso studio ha anche sottolineato la possibilità che le statine possono aggravare la disfunzione erettile già esistente.

Perché le statine non possono essere la causa

Mentre alcuni ricercatori hanno esaminato la possibilità che le statine possano essere la causa della disfunzione erettile, altre prove suggeriscono il contrario. Gli studi hanno sottolineato come la disfunzione erettile sia effettivamente migliorata tra gli uomini che stavano assumendo statine per il colesterolo alto.
Inoltre, il NIDDK dice che le arterie intasate possono causare disfunzione erettile; se lo specialista prescrive le statine per rimuovere la placca nelle arterie, potrebbe non essere il farmaco la causa di questi problemi. Invece, le arterie intasate stesse possono esserne la causa.
Ad oggi, non vi è più evidenza che le statine effettivamente aiutano nella disfunzione erettile, piuttosto che ostacolano le erezioni. Finché non ci sarà la prova concreta che le statine sono una causa di disfunzione erettile, è improbabile che i medici interrompano la prescrizione di questi importanti farmaci per il colesterolo. La disfunzione erettile stessa può essere un indicatore di un problema di salute di base, quindi è importante consultare lo specialista.
Inoltre, non è mai una buona idea smettere di prendere il farmaco; se si è preoccupati che l’assunzione di statine sta causandola disfunzione erettile, consultare prima lo specialista. Le statine possono o non possono essere il problema, quindi è importante escludere altri fattori.
Abitudini sane, insieme ad alcuni farmaci da prescrizione possono allungare la vita.
Ironia della sorte, molte delle raccomandazioni riguardanti lo stile di vita per la disfunzione erettile e per il colesterolo alto sono le stesse; esse includono:

• dieta a basso contenuto di grassi saturi
• esercizio quotidiano
• mangiare carni magre
• smettere di fumare

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2019 Frontier Theme