Disfunzione erettile e altri rischi

Disfunzione erettile e altre malattie

I vasi che inviano il sangue al pene, nei soggetti con malattie cardiache, possono intasarsi. A volte la disfunzione erettile può essere il primo segno di aterosclerosi, che si traduce in riduzione del flusso sanguigno nelle arterie.
La disfunzione erettile può essere anche il segno precoce di diabete nei soggetti al di sotto dei 45 anni di età.

Diabete e malattie cardiache possono diventare costosi da trattare e anche letali se lasciati incontrollati; sono necessari la diagnosi e il trattamento adeguato per evitare ulteriori complicazioni.
E’ opportuno rivolgersi ad uno specialista.

Disfunzione erettile e diabete

Tre uomini su quattro che hanno il diabete, hanno anche la disfunzione erettile, cioè hanno difficoltà a raggiungere l’erezione necessaria per la penetrazione.

Se si soffre di pressione alta o colesterolo alto, si ha il 40% delle probabilità di avere la disfunzione erettile oltre a malattie cardiache.
Il 75% dei soggetti che fanno uso di oppioidi o che hanno il virus dell’HIV hanno esperienza di disfunzione erettile cronica.

CHI SIAMO: Tutti gli Articoli di questo Sito sono curati dal Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale * PER CONTATTI: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2018 Frontier Theme
WhatsApp chat