Articoli a cura del Dott. Pierpaolo Casto:

Elenco Articoli su: Ansia da Prestazione, Problemi di Erezione, Disfunzione Erettile, Eiaculazione Precoce

Come migliorare l’erezione

Come migliorare l’erezione

Un transitorio episodio di debolezza erettile spesso induce un uomo ad assumere Viagra, Cialis o Levitra, tutti farmaci che possono aiutare l’erezione del pene negli uomini di una certa età. Tuttavia negli uomini giovani che ne hanno fatto uso, diciamo al di sotto dei 50 anni, raccontano spesso che per loro questi farmaci non funzionano (o hanno funzionato soltanto per un breve periodo iniziale) come pubblicizzato, e che gli effetti collaterali sono stati fastidiosi.

Come aumentare la qualità dell’erezione.
Prima di tutto adottare uno stile di vita sano, dove per uno stile di vita sano capace di contribuire a migliorare l’erezione:

• Non fumare.

• Mangiare meno carne, Mangiare meno formaggio e latte intero o latticini, Mangiare meno dolci

• Mangiare più frutta e verdura.

• Fare regolare esercizio fisico.

• Non assumere più di una bevanda alcoliche al giorno (meglio se abolite).

L’erezione dipende dal sistema nervoso e cardiovascolare, pertanto è necessario che siano in buona salute. Gli stimoli sessuali attivano il sistema nervoso per aprire le arterie nel pene, consentendo un maggiore afflusso di sangue. Alcuni problemi neurologici e cardiovascolari possono pregiudicare questo processo.

Non fumare, mangiare meno carne e formaggio

Il fumo e una dieta ricca di grassi animali sono una grave minaccia al benessere del sistema cardiovascolare. Riempiono il flusso sanguigno con ioni di ossigeno ( “radicali liberi” ) che danneggiano le pareti delle arterie e stimolano la formazione di grassi e depositi ricchi di colesterolo. Nel corso del tempo, le placche che si sviluppano restringono le arterie, limitando il flusso di sangue. Quando queste placche colpiscono le arterie nel cuore, il risultato è una patologia cardiaca, allo stesso modo, anche nei genitali, causano l’insufficienza dell’erezione. Gli studi dimostrano che, rispetto alla popolazione generale, i fumatori soffrono molto di più di disfunzione erettile. Altri studi mostrano che più i livelli di colesterolo aumentano, più si è a rischio di disfunzione erettile.

Mangiare più frutta e verdura

Fortunatamente, il danno da radicali liberi può essere prevenuto con nutrienti antiossidanti, in particolare con le vitamine A, C ed E, minerali, selenio e zinco. Gli integratori antiossidanti possono aiutare, Tuttavia i nutrizionisti e gli specialisti concordano sul fatto che il modo migliore per assumere antiossidanti è attraverso cibi ricchi di essi: frutta, verdura, legumi e cereali integrali. Gli specialisti suggeriscono almeno cinque porzioni tra frutta e verdura ogni giorno. Molti studi dimostrano che il consumo di ortofrutticoli riduce il rischio di malattie cardiache e diminuisce quello di cancro. Non ci sono stati finora studi importanti sulle correlazioni tra antiossidanti alimentari e soddisfazione sessuale, ma il collegamento è biologicamente inconfutabile. Con l’aumento dell’assunzione di antiossidanti, si avrà un flusso sano di sangue in tutto il corpo, pene compreso.
Se si fuma, smettere!

Fare un regolare e moderato esercizio fisico

L’esercizio mantiene il sistema cardiovascolare sano e attivo per portare il sangue al pene. Studi recenti mostrano che aumentando esercizi di fitness, la disfunzione erettile diminuisce. Gli esperti raccomandano almeno una passeggiata veloce di mezz’ora al giorno.

Perdere peso, prevenire il diabete

L’esercizio fisico regolare e una dieta ricca di antiossidanti come anche il controllo costante del peso aiutano nella prevenzione del diabete. Studi internazionali mostrano che la perdita di peso è fortemente associata con una migliore funzionalità sessuale. Altri studi mostrano che il diabete è un fattore di rischio per la disfunzione erettile, e che uno stile di vita sano previene la malattia e può ripristinare la funzionalità erettile.

Limitare l’assunzione di alcol

Come Shakespeare ha scritto nel Macbeth, l’alcol “, favorisce il desiderio, ma fa diminuire le prestazioni.” L’alcol è un potente sedativo, una bevanda che stimola il rilassamento. Sotto effetto di alcolici i nervi genitali si rilassano e non riescono a svolgere la loro funzione. L’alcol è la principale causa mondiale di perdita di vigore sessuale.

Articolo a cura del Dott. Pierpaolo Casto
*** Contatti e Consulenza Specialistica con il Dott. Pierpaolo Casto:
Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce)
Tel. 328 9197451 * 0833 501735

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2019 Frontier Theme