Come curare la disfunzione erettile

Come curare la disfunzione erettile (farmacologicamente)

Se si ha difficoltà a raggiungere l’erezione, è opportuno consultare uno specialista; anche se parlare di disfunzione erettile può essere difficile, è importante farlo per individuare il trattamento adatto.
In primo luogo, lo specialista eseguirà un esame fisico; poi ordinerà degli esami di laboratorio, alla ricerca di malattie come il diabete, malattie cardiache o problemi ormonali che potrebbero causare i problemi di erezione. In base ai risultati dei vostri esami, verrà consigliato un piano di trattamento.
A volte, può essere necessario semplicemente fare alcuni cambiamenti nello stile di vita, come:

• fare sport
• perdere peso
• smettere di fumare
• smettere di bere

Se tali metodi non funzionano, lo specialista potrebbe prescrivere un farmaco che aumenta il flusso di sangue al pene per produrre un’erezione; essi includono:

• sildenafil (Viagra)
• tadalafil (Cialis)
• vardenafil (Levitra, Staxyn)

Tutti questi farmaci comportano dei rischi, quindi è opportuno parlare con lo specialista per trovare quello più adatto al vostro caso.
Un altro farmaco usato per trattare la disfunzione erettile è l’alprostadil (Caverject Impulse, Edex, Muse); questo farmaco è auto-iniettato o inserito come una supposta nel pene.
Questo trattamento produce un’erezione che dura per circa un’ora; se questo farmaco non migliora la situazione, potrebbero essere d’aiuto le pompe del pene o gli impianti.
Quando il problema è emotivo, si può prendere in considerazione di seguire una terapia, anche di coppia, con uno specialista della salute mentale.

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2019 Frontier Theme