Come curare la disfunzione erettile e i problemi dell’erezione

Come curare la disfunzione erettile e i problemi dell’erezione

La disfunzione erettile è un problema comune che colpisce ogni anno milioni di uomini; essa spesso è temporanea e l’incidenza aumenta con l’età. Tuttavia, la disfunzione erettile non è una conseguenza naturale dell’invecchiamento e non deve rovinare la vita sessuale o l’autostima.
La disfunzione erettile può essere causata da una varietà di fattori, tra cui l’uso di alcuni farmaci, gli infortuni, le malattie croniche, i disturbi mentali e anche l’uso di droghe.
Ci sono cose che si possono fare per ridurre il rischio di disfunzione erettile.

Condurre una vita sana

La salute di tutto il corpo contribuisce alla salute sessuale; è importante mantenere le arterie e i nervi sani per avere una buona circolazione e prevenire i danni.
Comportamenti non salutari quali una dieta povera e lo scarso esercizio fisico possono aumentare il rischio di disfunzione erettile, così come altre condizioni di salute. Ci sono alcuni cambiamenti nello stile di vita che possono aiutare a rimanere in buona salute:

• perdere peso
• fare sport regolarmente
• mangiare sano
• smettere di fumare
• evitare l’uso eccessivo di alcool

Controllare le malattie croniche
Le malattie croniche sono alcune delle principali cause di disfunzione erettile; le malattie cardiovascolari e il diabete aumentano, in modo significativo, il rischio di disfunzione erettile negli uomini anziani; pertanto, è importante controllare le malattie croniche, prendendo tutti i farmaci diretti a far condurre una vita più sana e quindi ad aiutare a mantenere l’erezione.
Si consiglia di:

• regolare la glicemia
• cercare di mantenere la pressione arteriosa a livelli sani
• gestire il colesterolo attraverso la dieta e i farmaci
• prendere i farmaci per le malattie croniche

Oltre alle malattie e condizioni di cui sopra, i disturbi alla prostata e il cancro alla prostata spesso causano disfunzione erettile. L’intervento chirurgico per rimuovere la ghiandola prostatica e i tessuti circostanti, chiamata prostatectomia radicale, spesso può danneggiare i nervi e tessuti in prossimità delle pene. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato che è possibile avere erezioni dopo l’intervento chirurgico; queste erezioni però, di solito richiedono iniezioni, pompe a vuoto o altra assistenza, si parla anche di riabilitazione del pene.
Anche se controversa, la riabilitazione del pene sembra migliorare la salute del tessuto del pene stesso, migliora il flusso di sangue e prevenire le cicatrici.
Ulteriori ricerche hanno dimostrato che un regolare rapporto, almeno una volta alla settimana, ha ridotto il rischio di sviluppare disfunzione erettile negli uomini di età compresa tra 55-75 anni.

Non trascurare la salute mentale

Lo stress mentale ed emotivo possono contribuire alla disfunzione erettile, e in alcuni casi, possono anche esserne la causa.
Depressione e ansia possono interferire con la capacità di ottenere e mantenere un’erezione, che a sua volta può creare ulteriore stress.
Se si verificano sintomi di depressione o ansia che interferiscono, giorno per giorno, con le vostre attività, tra cui la vita sessuale, rivolgetevi ad uno specialista che saprà consigliare le opzioni di trattamento disponibili.

La comunicazione è chiave

Non importa la causa della disfunzione erettile, la comunicazione aperta e onesta è fondamentale per il trattamento e la prevenzione. La disfunzione erettile può influenzare senza dubbio la vita sessuale e le relazioni, e crea una notevole quantità di stress; tuttavia, se non si riesce a gestire lo stress la disfunzione si può aggravare.
Parlare con il partner di ciò che si sta verificando può aiutare ad alleviare lo stress e può anche aiutarvi a trovare altre forme di intimità, mentre si cerca un trattamento.
La disfunzione erettile può essere un argomento scomodo o potenzialmente imbarazzante, ma una franca discussione riguardo i sintomi con uno specialista è il primo passo verso la ricerca della soluzione.

CHI SIAMO: Tutti gli Articoli di questo Sito sono curati dal Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale * PER CONTATTI: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2018 Frontier Theme
WhatsApp chat