Cause dei problemi di erezione

CAUSE DEI PROBLEMI DI EREZIONE

Le cause di impotenza sono varie. Le erezioni si verificano quando c’è la combinazione di stimoli cerebrali, azioni ormonali, dei vasi sanguigni e delle funzioni nervose; tutti gli interventi di questi fattori può portare all’ impotenza. Il 50% degli uomini con diabete sono impotenti, mentre l’altro 50% diventerà impotente nel tempo.

Cause fisiologiche e psicologiche:

Invecchiamento
L’età ha poca importanza quando si parla di qualità di erezione; anche giovani di 20 anni possono sperimentare l’impotenza.

Stress e ansia
Non è la paura di essere incapaci ad avere un normale rapporto sessuale a rendervi nervosi?

Perdita venosa
L’incapacità di mantenere l’erezione durante il rapporto può essere la causa di qualche perdita venosa?

Ipertensione
I pazienti con ipertensione manifestano sia impotenza che disfunzione endoteliale del pene.

Diabete
Le persone con diabete di tipo II spesso hanno uno strato endoteliale danneggiato che non produce abbastanza ossido nitrico per un’erezione duratura.

Masturbazione eccessiva ed esaurimento sessuale
Se si è iniziato a masturbarsi molto frequentemente prima della pubertà, si è a rischio di sviluppare impotenza.

Lesioni del pene
Se si frattura o si hanno delle lesioni al pene, è probabile che ci si trovi a lottare con l’impotenza.

Colesterolo alto
Il colesterolo cattivo si traduce spesso in malattie cardiovascolari e impotenza. E’ necessario imparare i metodi per ridurlo in modo naturale.

Basso desiderio e stanchezza
Lo squilibrio ormonale può influenzare la vostra vita e la qualità dell’erezione. Se si nota che il desiderio per il sesso non è più come prima e si ha esperienza di esaurimento, potrebbe essere il momento di agire.
Ingrossamento della prostata
L’ingrossamento della prostata è causa di impotenza in molte coppie e può provocare: problemi urinari, erezioni deboli ed eiaculazioni dolorose.

Chirurgia
La chirurgia spesso può rimuovere terminazioni nervose indesiderate che portano all’impotenza.

Vasectomia
Dopo una vasectomia, lo sperma continua ad essere prodotto, ma non può più uscire dal corpo attraverso il pene. Quando le cellule spermatiche morte e il testosterone sono prodotti e secreti nel flusso sanguigno, l’erezione comincia a indebolirsi.

Altre cause che hanno contribuito all’impotenza includono: uso di alcool, sigarette, arteriosclerosi, malattie sessualmente trasmissibili, alta pressione sanguigna, squilibri ormonali (come bassi livelli di ormoni tiroidei) o masturbazione eccessiva. In alcuni casi, l’impotenza deriva dalla mancanza di desiderio sessuale. Questa causa può essere legata alla perdita di attrazione per un partner, ma può anche derivare da depressione, malattia o uso di farmaci. Ci sono oltre 200 farmaci che possono causare impotenza; tra i più comuni ci sono gli antidepressivi, antistaminici, antipertensivi, farmaci per la pressione sanguigna, chemioterapia, diuretici, narcotici, sedativi, steroidi, inibitori di acidità di stomaco e farmaci per l’ulcera.

Stili di vita che causano impotenza:

Fumo
Sei consapevole che le tossine delle sigarette stanno influenzando la qualità dell’erezione?

Antidepressivi
Molti antidepressivi hanno effetti collaterali che portano a vari tipi di disfunzione erettile, tra cui l’impotenza.

Farmaci di controllo della pressione sanguigna
Purtroppo, molti farmaci per la pressione alta del sangue sono stati collegati all’ impotenza.

Farmaci per il colesterolo
I farmaci per il colesterolo riducono gli enzimi epatici associati agli steroidi nella conversione colesterolo-ormone, che a sua volta inibisce gli ormoni sessuali e il testosterone necessari per l’erezione.

Marijuana
L’abuso di marijuana alza il livello della prostaglandina infiammatoria, che può indurre infiammazione nelle arterie cerebrali e costringere il flusso di sangue al pene.

Ecstasy
L’ecstasy distrugge i neuroni che producono serotonina nel cervello che svolgono un ruolo diretto nella regolazione dell’attività sessuale.

Cocaina
La cocaina porta ad assumere acetilcolina nel cervello e nel sistema nervoso causando disfunzione erettile.

Metanfetamine
L’abuso cronico di metanfetamine provoca danni al corpo, come la distruzione delle funzioni testicolari che provocano disturbi sessuali e orgasmici.
Invecchiamento delle arterie
L’invecchiamento delle arterie provoca erezioni flaccide.

Alcool
L’uso limitato di alcool può agire come un lubrificante sessuale, ma l’abuso può compromettere la capacità sessuale di un uomo.

Lesioni del pene
Lesioni al tessuto del pene può portare all’ impotenza.

Dieta malsana
Informarsi su come il cibo spazzatura e il grasso danneggiano le prestazioni a letto.

Farmaci da prescrizione
Una domanda frequente per quanto riguarda l’impotenza è: “Se prendo farmaci da prescrizione per l’impotenza, potrò tornare ad avere un’erezione normale?” Questo dipende semplicemente dalla gravità della causa. In situazioni in cui il problema medico di base è relativamente piccolo, alcuni successi sessuali portano spesso ad acquisire maggiore fiducia e riportano la funzione erettile alla normalità. Un’altra domanda comune è: “Devo prendere questi farmaci per il resto della vita?” Gli uomini che non indagano sulla causa della loro impotenza dovranno prendere questi farmaci per il resto della loro vita. Tuttavia, i farmaci per l’impotenza hanno numerosi effetti collaterali, come l’erezione persistente (priapismo), grave ipotensione, infarto del miocardio, aritmie ventricolari, ictus e aumento della pressione intraoculare. Gli effetti indesiderati comuni comprendono starnuti, mal di testa, vampate di calore, dispepsia, palpitazioni e fotofobia.

Articolo a cura del Dott. Pierpaolo Casto
*** Contatti e Consulenza Specialistica con il Dott. Pierpaolo Casto:
Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce)
Tel. 328 9197451 * 0833 501735

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2019 Frontier Theme