Ansia da prestazione: le cause ed il “ciclo di auto-perpetuazione”

Ansia da prestazione: le cause ed il “ciclo di auto-perpetuazione”

Il circolo vizioso dell’ansia è il risultato di un pensiero negativo che finisce in un ciclo di auto-perpetuazione.
La preoccupazione di non riuscire a durare abbastanza a lungo mentre si fa sesso porta a raggiungere l’orgasmo troppo presto; la preoccupazione di non riuscire ad ottenere l’erezione impedisce poi di raggiungerne uno.
Questo è un processo psicologico comune che accade in molti scenari diversi.
Ad esempio le persone che hanno difficoltà a dormire, cominciano a preoccuparsi di non riuscire ad addormentarsi; questa preoccupazione diventa allora la causa del non dormire.
Potrebbe essere successo che il primo incontro sessuale sia finito in fretta a causa di una combinazione di nervosismo ed emozioni varie.
Invece di pensare che forse non si era abituati a fare sesso si può aver pensato ‘oh no, io sono uno di quei ragazzi che non riesce a durare molto a lungo’.
E questa convinzione si trasforma poi nella paura che potrà succedere la prossima volta e l’altra ancora …

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2019 Frontier Theme